Jour d’Hermes: la nascita

Jour D’Hermes è una fragranza floreale da donna, introdotta sul mercato nel 2013 dalla Maison di lusso Hermes.




PIRAMIDE OLFATTIVA DI JOUR D’HERMES

Note di testa:

Pompelmo, Note Acquatiche, Limone

Note di cuore:

Gardenia, Pisello Odoroso, Fiori Bianchi, Note Verdi

Note di base:

Muschio Animale, Note Legnose

 

LE NOTE PRINCIPALI PERCEPITE 

  • Pompelmo

Il naso creatore di questo profumo, Jean-Claude Ellena, afferma di aver voluto ricreare l’essenza della femminilità tramite le note floreali. All’interno del suo libro “Journal d’un parfumeur“, Ellena cita spesso l’enigmatico “féminin H” (H femminile), termine misterioso usato per definire ciò che sarebbe poi diventato Jour d’Hermes. In effetti egli dichiara che:

Il profumo non si chiamava così, non aveva ancora un nome. C’era solamente una richiesta commerciale, molto chiara: “Abbiamo un profumo maschile che va alla grande, Terre d’Hermes, ora vogliamo il suo equivalente femminile”.

Secondo Jean-Claude Ellena quello è stato l’inizio e l’input per la realizzazione di Jour d’Hermes. Insieme a Pierre Hardy, stilista e collaboratore della Maison, egli è giunto alla conclusione secondo la quale l’elemento che meglio descrive l’essenza di Hermes è la luce. A parer loro essa non è una Maison per la sera, ma per il giorno. Infatti non c’è niente che possa far pensare alla sera negli abiti femminili della Maison Hermes.

Proprio per questo Ellena avrebbe dovuto creare un profumo femminile e luminoso. Gli ci sono voluti all’incirca tre anni per scoprire ed evocare ciò che egli definisce “la quintessenza dell’indole femminile”. Dopo aver escluso le note cipriate e quelle legnose, considerate troppo “maschili”, Ellena abbraccia infine i sentori floreali, simbolo per lui della femminilità assoluta.

 

 

Dove comprare – Miglior prezzo

L’animo di Jour d’Hermes

Jour d’Hermes di Hermes è uno di quei rari profumi che danno un senso di freschezza, eleganza e leggerezza a colei che lo indossa. E’ delicato e mai invadente. Dolce, ma non stucchevole. Sofisticato ed interessante. E’ unico nel suo genere, dato che non può essere minimamente paragonato alla maggioranza delle fragranze esistenti oggigiorno in commercio. La maestria di Jean-Claude Ellena nel creare Jour d’Hermes ha dato vita ad un profumo meraviglioso.

E’ molto comune sentire mix freschi-floreali-fruttati che risultano banali. In questo caso, l’attenzione è stata però posta sull’armonia tra la delicatezza dei fiori bianchi  e il bellissimo sottotono citrico. La fragranza evolve e non è mai lineare. L’incipit dato dal pompelmo apre successivamente la strada a tutta una sorta di fiori bianchi.

Come suggerito dal nome, Jour d’Hermes è la fragranza ideale per il giorno. Su una pelle ben idratata e fresca, riesce a persistere per oltre 6 ore. Sui vestiti, la persistenza è ancora maggiore.

2018-11-07T13:00:28+00:00